• Gabriele Clima

Con un mazzo di carte in mano - Zita Dazzi

L'amore e il dolore, la religione e l'omosessualità, la scoperta del corpo e della differenza, il conformismo, la paura, la sfida, la fuga, l'amicizia, la rabbia, la violenza, la fiducia e il tradimento, lo sforzo per diventare grandi nonostante i genitori e la scuola che i figli sono per gli adulti in quella palestra che è la vita.

La scelta, infine, di un destino e la difesa della propria unicità. C'è tanta roba in questo piccolo libro denso di storie e di argomenti, di coraggio e di pensiero, un libro per ragazzi che parla anche ai genitori e agli adulti, che apre tante strade e ti lascia con un mazzo di carte in mano tutte da studiare. Tanta carne al fuoco.


Gabriele Clima ci ha abituato anche nei romanzi precedenti al suo modo di usare la penna prendendo di petto i punti interrogativi della crescita e del venire al mondo, senza sconti, senza mezze misure.


Nelle Ali Sbagliate (uovonero) si è superato e per questo mi sembra giusto ringraziarlo, sapendo anche che è partito da un articolo del mio amico Matteo Pucciarelli su la Repubblica.


28 novembre 2020

Post