Gabriele Clima - Formazione docenti e educatori - Incontri a scuola con l'autore - Letteratura per ragazzi

Formazione di secondo livello

Rivolta a coloro che abbiano seguito le due giornate di formazione di primo livello, la formazione di secondo livello è articolata in una o più giornate singole di formazione, e amplia le categorie e le applicazioni della metodologia appresa nella formazione di base, e comprende attività e laboratori e percorsi specifici e tematici:

 

Attività e laboratori in classe

Le attività e i laboratori sono rivolti principalmente ai docenti che vogliano proporre ai propri ragazzi attività in classe a partire da libri di riferimento. Attraverso l’analisi proposta nelle prime due giornate di formazione e un modello specifico, si analizzeranno i libri in funzione della formazione di attività nelle loro quattro principali tipologie: motoria, manuale, di gioco simbolico e di letto-scrittura. Sono attività che lavorano sugli ambiti profondi dei meccanismi narrativi analizzati, e in particolare sulle funzioni esecutive e sulle principali aree cognitive ad esse legate.

L'obiettivo è unire i percorsi educativi sviluppati alla pratica della didattica riferendoli ai traguardi delle competenze nelle Indicazioni nazionali ed europee per il curricolo. 

Le attività-guida tramite le quali sarà presentato il modello sono costruite con la collaborazione di insegnanti e pedagogisti.

Percorsi specifici e tematici

Alle giornate di formazione potranno tracciare ulteriori percorsi di approfondimento, in relazione ad ambiti o obiettivi didattici specifici. Si vedrà per esempio come applicare il modello a diverse tipologie di libri (cartonati, libri gallery, silent-book, prima narrativa) o su narrazioni che propongono specifiche tematiche (rabbia, perdita, accoglienza, diversità) per costruire percorsi bibliografici che avviino una riflessione più mirata.

Si vedrà come il modello possa dare avvio a percorsi che variano natura e obiettivo a seconda del tipo di narrazione e di tematica al quale viene applicato. 

Questo lavoro è particolarmente utile con alcune tematiche quali l'iperattività (intorno alla quale, per esempio, la richiesta delle scuole è molto alta), dando il via a un'esplorazione esaustiva delle modalità in cui questa si manifesta nei nostri ragazzi e degli strumenti coi quali costruire un possibile percorso di comprensione e aiuto. 

Come le attività, anche i percorsi specifici sono strutturati con la collaborazione di insegnanti e pedagogisti.

Destinatari

Insegnanti, educatori, psicologi, pedagogisti e tutti coloro che si occupano di infanzia e di educazione che abbiano seguito le due giornate di formazione di primo livello.

 

Durata

Una giornata suddivisa in due sessioni:

- mattina (ore 9-13), teoria e analisi

- pomeriggio (ore 14-17), attività laboratoriale

 

Attrezzatura necessaria

- proiettore o LIM da collegare a un computer portatile - tavolo per disporre i libri - tavoli o sedie con ribaltina per i corsisti (indispensabili per la parte laboratoriale)

 

Materiale richiesto ai partecipanti

- quaderno per appunti

 

Materiale rilasciato ai partecipanti

- bibliografia di riferimento

- metodologia per l’analisi dei libri per l’infanzia

- modello di analisi, esteso e semplificato ad uso delle scuole

- modello per la costruzione di attività laboratoriali (nel caso delle attività laboratoriali)

- schede operative per l’organizzazione dei percorsi

Bibliografia

La bibliografia sulla quale i percorsi sono costruiti è composta principalmente da albi illustrati tratti dal panorama editoriale italiano. A questa si aggiunge una bibliografia tecnica di saggi e manuali utili ad ampliare il proprio ambito d’analisi e strumento educativo. 

 

Costi

Ogni giornata di formazione di secondo livello prevede una quota di iscrizione di 85 euro a partecipante, un numero minimo di 10 partecipanti e un massimo di 20. 

 

Piattafora SOFIA

È possibile inserire la formazione sulla piattaforma Miur SOFIA, e utilizzare in questo modo la carta del docente. La piattaforma consente anche ai singoli docenti di acquisire crediti formativi.

L'inserimento in piattaforma può essere operato dalla scuola stessa interessata alla formazione o dalla scuola capofila nel caso di formazione su più plessi.

 

Per informazioni sulla piattaforma e sulle modalità di iscrizione:

https://www.istruzione.it/pdgf/enti.html

Icona pdf download.jpg
Copyright® 2020
  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn - cerchio grigio